METODI INVERTONE

Descrizione

Il metodo Invertone consente di identificare le relazioni tra una o più disfunzioni organiche - senza entrare nel merito della patologia - e la loro causa psico-emozionale, istintiva e mentale. Questo metodo contempla due modalità di applicazione:

1. Nel caso in cui l’utilizzatore sia un professionista della salute, potrà effettuare il Sistema di Screening degli Organi a Rischio, e realizzare delle Sequenze Sonoquantiche di disattivazione dei disturbi psicosomatici e stimoli psico-reattivi, al fine di ottimizzare le sue tecniche terapeutiche.

2. Nel caso in cui l'utilizzatore svolga attività di consulenza, agirà per conto di un professionista o di un'unità terapeutica: medico, psicologo, fisioterapista, centro sanitario, clinica, ospedale, medicina del lavoro, risorse umane, ecc.

S.S.O.R.

Sistema di Screening degli Organi a Rischio

SEQUENZA

Sonoquantica Invertone

Utilizzatore- Professionista Utilizzatore- Consulente
L'utilizzatore-professionista è interamente responsabile dell'uso che farà dei risultati forniti dal Sistema di Screening degli Organi a Rischio e delle psico-reattività.
L'utilizzatore-consulente agisce in collaborazione con un professionista per conto del quale svolge il lavoro di valutazione fornito dal Sistema di Screening degli Organi a Rischio e delle psico-reattività.
Sarà inoltre l'unico responsabile di realizzare una sequenza Sonoquantica di supporto alle sue tecniche terapeutiche, per la durata che riterrà appropriata.
Applica la sequenza Sonoquantica di supporto ai beneficiari raccomandati da un professionista o da un’unità terapeutica, per la durata che ritengono necessaria.

L’Utilizzatore-Consulente è un professionista certificato da Invertone e non può in alcun modo sostituirsi a un servizio o a una consulenza terapeutica realizzati da un professionista della salute.